Vittorio Amedeo II: il duca, il re, l'uomo

Лицевая обложка
Edizioni del Capricorno, 2006 - Всего страниц: 193
0 Отзывы
Figlio di Carlo Emanuele II e Giovanna di Nemours, nasce a Torino il 14 maggio 1666. Amato e odiato, soprannominato "la volpe", è oggetto di molti aneddoti: si racconta che si travestisse e girasse di notte per Torino, per sentire le lamentele del popolo. Monarca assoluto, grande riformatore, capace di dare al suo paese un nuovo assetto e regole più moderne, riforma l'apparato burocratico-legislativo e il catasto. Ma il suo nome è legato all'assedio di Torino del 1706: per sei mesi la città resiste ai francesi, fino a quando, il 7 settembre, con l'aiuto del cugino Eugenio, il duca sconfigge i francesi ed entra nella capitale. Torino viene ampliata, riorganizzata, arricchita di splendidi monumenti. Muore nel 1732 sepolto nella basilica di Superga.

Результаты поиска по книге

Отзывы - Написать отзыв

Не удалось найти ни одного отзыва.

Содержание

Premessa
1
Capitolo secondo
21
Capitolo terzo
34
Авторские права

Не показаны другие разделы: 8

Часто встречающиеся слова и выражения

Библиографические данные